9 febbraio 2018

Škampi na buzaru (scampi alla busara)

La bùsara è una pentola di coccio che veniva usata a bordo delle navi e gli scampi alla bùzara sono un saporito guazzetto di scampi.
busara buzara
Cosa significhi il termine bùsara o bùzara non è ancora molto chiaro, ma
la versione più accreditatavede la bùsara era quel recipiente in ferro che
a bordo dei pescherecci si usava per cucinare i pasti dell'equipaggio.
Si fanno saltare gli scampi assieme a cipolle dolci, aglio, olio d'oliva e prezzemolo tritato. Viene anche aggiunta salsa di pomodoro allungata con acqua o vino bianco.
E il brodo di cottura che se ne ottiene viene anch'esso chiamato bùsara.
Gli scampi cucinati alla bùsara venivano abitualmente mangiati con le mani e erano accompagnati da pane fresco, che serviva per "fare la scarpetta".
scampi
Gli scampi alla bùsara sono una preparazione marinara le cui origini, che si perdono nel tempo, sono probabilmente dalmate e istriane e che poi si è diffusa in tutto l'alto Adriatico. Nella foto: scampi già ripuliti e pronti per finire nella busara alla pescarìa di Rialto a Venezia.


Nessun commento:

Posta un commento